Letteratura

Aspetta l'estate, Cardarelli.

Vincenzo Cardarelli è stato uno dei massimi poeti italiani del Novecento. Personaggio riservato, girava d'estate per Via Veneto in cappotto. Giordano Bruno Guerri ce lo racconta e ce lo legge.

Caro editore Le scrivo...

Come non diventare scrittori: quattordicesima puntata. "La lettera che accompagna il monoscritto deve essere maliziosa o aggressiva?". Forse ciò che importa all'editore è il manoscritto...

Gabo dopo tanta retorica

Qualche giorno fa il mondo ha assistito alle esequie di un vero gigante della letteratura, che assurge così col suo trapasso terreno al pantheon degli scrittori immortali. Ma per quanto retoriche, melense e scontate possano essere le celebrazioni per la morte di Gabriel García Márquez, il massimo esponente del realismo magico, non può e non deve lasciare nessuno indifferente.

30-04-2014 | 00:54

Lo scrittore è un raccomandato

Come non diventare scrittori: tredicesima puntata. "In Italia per essere pubblicati bisogna essere raccomandati!". Certo, anche per fare il centravanti della Nazionale bisogna essere raccomandati. I gol non c'entrano niente...

Una storia raccontata a mio figlio

"Il più grande uomo scimmia del Pleistocene" (Adelphi) è un bellissimo romanzo di Roy Lewis. Racconta la storia di una famiglia preistorica. E Giordano Bruno Guerri la racconta a suo figlio Nicola.

Pagine