Eugenia Toni

Il camerino di porpora
Eugenia Toni
I modi comuni della moda analizzati con un occhio dis-fashion, attraverso le nutrite occasioni che il mondo femminile consapevolmente fornisce. Un taglia e cuci sul mondo blogger e consulenze d'immagine che esaminano un outfit ma dimenticano la donna. Perché il progresso della comunicazione moda sui social non sempre è indice di miglioramento.

Amal, ch'a nullo amato amar perdona

Il primo outfit di Amal Alamuddin, neo signora Clooney, è il logos: l'intelligenza cristallina, armonica e pulita. E come si veste il logos di Amal? Si veste con il raziocinio pensante e riposante di quella cosa sconosciuta alle più che si chiama sobrietà. Di origine libanese ha una sensualità nascosta, segreta e non urlata, profonda e freschissima che addolcisce in una pulizia esteriore impeccabile. E si candida ad essere imitata in tutto il mondo per molto tempo.

04-10-2014 | 00:04

Agnese, non ti curar di loro

Oggi proliferano le fashion blogger. Criticano tutto e tutti, ma dall'alto di cosa? Se poi il giudizio all'immagine non è intuitivo del carisma o di un aspetto della personalità, non vale niente. Per la maggior parte di loro è l'oggetto stesso che definisce lo stile. Non il contrario, come dovrebbe essere. Su Agnese Renzi, a parte il bikini, si sono scatenate. Dimenticando che l'eleganza è anche non voler apparire a tutti i costi.

31-07-2014 | 01:20

Fenomenologia di Alberto Angela

Parafrasando Bachtin Alberto Angela è l'uomo epico, colui che dotato di “straordinaria bellezza, integrità, purezza dell'immagine”. L’immagine pubblica ruota intorno alla missione della divulgazione culturale, al destino quasi profetizzato dall’attività del padre: non c'è spazio per le fragilità proprie dell’uomo privato.

11-01-2017 | 18:43

8 marzo: donne gratis ai musei? No, grazie

8 marzo, festa della donna: musei gratis per il gentil sesso. Eugenia Toni non ci sta, e invita le donne a non cadere nella trappola dell’omaggio per “minus habens”, che tanto ha il sapore salvifico da un clima reale di sperequazione salariale. Meglio educare al valore della cultura, della meritocrazia e della non ghettizzazione. Che sono le nuove sfide che attendono tutti le donne, e gli uomini, di buona volontà.

07-03-2017 | 14:56

Sono solo uscita di scena

Ci vuole una grande intelligenza per trasformare la smorfia fissa sull’inconsistenza della banalità delle piccole cose in pianto tragico che rotola nel riso di gusto. Anna Marchesini sta scherzando. Lei, che gioca sull’imprevedibilità della vita e sul grottesco starà ingrassando, “obesa di vita”, a sentirci parlare della sua morte felice.

31-07-2016 | 11:06

Come si combatte la volgarità?

Tutte le donne di buon costume ogni giorno cercano un buon motivo per essere solidali con un’altra donna. Ma qual è la reazione giusta al penoso articolo sul Ministro Madia che mangia il gelato? Assecondare la volgarità di un articolo imbarazzante con selfie analoghi o rimarcare la netta distanza da tutto ciò con altri strumenti?

07-11-2014 | 13:24